Approfondimenti

Prenota il tuo esame tricologico a Trapani

Esame tricologico tra le visite di dermatologia a Trapani

L’esame tricologico, cioè l’esame che diagnostica problemi relativi al cuoio capelluto, ai capelli o ai peli, è una delle prestazioni di dermatologia che è possibile effettuare presso il nostro studio a Trapani.

Innanzitutto è importante chiarire che la tricologia è una branca della medicina e lo specialista che se ne occupa è proprio il dermatologo. Questa precisazione è necessaria poiché sono tanti i centri (non specializzati in tricologia) che pretendono di occuparsi della caduta dei capelli, cioè della manifestazione più comune di un problema tricologico, così come sono tanti i prodotti per l’igiene del cuoio capelluto che promettono di risolvere il problema. Ma, proprio perché si tratta di un disfunzione che ha le sue radici nel nostro stato di salute, è solo al medico dermatologo che bisogna rivolgersi per comprenderne le cause e individuare la cura più adeguata.  

A Trapani è quindi possibile eseguire un esame tricologico affidandoti alla competenza di un medico  specializzato in dermatologia.

Come si svolge l’esame tricologico?

Così come avviene durante una qualsiasi visita specialistica, durante l’esame tricologico il dermatologo svolgerà prima di tutto un’accurata anamnesi del paziente per valutare il suo stato generale di salute, conoscere la sua storia clinica ed eventuali patologie presenti in quella familiare, le sue abitudini alimentari e di vita. Poi procederà all’esame obiettivo del cuoio capelluto e dei capelli per riscontrare se vi siano anomalie o alterazioni. In un primo momento il dermatologo potrà servirsi di un’apposita lampada che gli consentirà di ingrandire la visione, ma potrebbe anche sottoporre il paziente a test più approfonditi, soprattutto se il problema è proprio la caduta dei capelli. Questi esami sono quelli definiti propriamente tricologici e servono a indagare la resistenza dei capelli alla trazione (pull test), la quantità di capelli che un paziente può perdere durante il lavaggio (wash test) o più semplicemente, tramite l’ausilio del microscopio, lo stato di salute del capello (tricogramma). Una volta diagnosticato l’eventuale problema, il dermatologo vi prescriverà una cura adeguata e ne seguirà ovviamente l’andamento per valutarne l’efficacia.

Le patologie del cuoi capelluto che possono determinare la caduta dei capelli

Spesso si sente dire che sia lo stress a causare la perdita dei capelli. L’affermazione non è del tutto errata, poiché stili di vita non sani incidono sul nostro stato generale di salute e il nostro organismo può avvisarci sul fatto che lo stiamo sottoponendo a troppo stress e sregolatezze anche tramite la caduta dei capelli o la secchezza del cuoio capelluto.

Tuttavia vi sono delle patologie ben precise che sono alla base della caduta dei capelli e sono diagnosticabili attraverso l’esame tricologico.

Le principali sono:

  • Alopecia androgenetica
  • Alopecia areata
  • Forme cicatriziali

Oltre queste patologie il cuoio capelluto può essere interessato anche da altri disturbi come dermatiti, follicoliti o psoriasi.

Se avete riscontrato un’anomalia al cuoio capelluto o siete soggetti alla perdita dei capelli non tardate a prenotare un esame tricologico: a Trapani è possibile eseguirlo durante una visita dermatologica presso il nostro studio.

Condividi questo post