Approfondimenti

Peeling chimico a Marsala

Peeling chimico a Marsala

Il peeling chimico, effettuato anche a Marsala, è un intervento di dermatologia estetica non invasivo che consente di rimuovere le cellule morte della superficie cutanea, consentendo di liberare i pori, pulire la pelle in profondità e ridurre così tutte le imperfezioni.

Il peeling chimico prevede l’applicazione, sulle aree di pelle da trattare di una soluzione che rimuove lo strato superficiale di pelle morta portando alla luce una pelle rigenerata, più liscia e meno segnata da macchie, rughe e imperfezioni. Il peeling chimico effettuato nel nostro studio di Marsala può essere di tipo superficiale con l’impiego di un acido dall’azione delicata, come l’alfa idrossiacido o gli acidi della frutta, utile a penetrare solamente lo strato superiore della pelle; può essere di tipo medio, con l’impiego di acido glicolico o acido tricloroacetico per arrivare fino agli strati intermedi dell’epidermide e, infine, può essere di tipo profondo attraverso l’applicazione di acido tricloroacetico o fenolo per penetrare in profondità nello strato intermedio della pelle.

Mentre il peeling chimico medio viene utilizzato per migliorare le macchie senili, le rughe, le lentiggini e per ottenere una decolorazione moderata della pelle, il peeling profondo è ideale per il trattamento di cicatrici da acne, rughe sottili, macchie solari e rilassamento cutaneo.

Pur non provocando molto dolore, tutte le tipologie di peeling possono causare bruciore, arrossamento, irritazione e desquamazione che si attenuano in breve tempo, a seconda della sensibilità della pelle del paziente.

In qualsiasi caso, prima di sottoporsi ad un peeling chimico è indispensabile una visita dermatologica approfondita: prenota la tua visita dermatologica a Marsala.

Condividi questo post