Dott. Carlo Mattozzi specialista in Dermatologia e Venereologia | Login

Rinofiller tutto quello che c'è da sapere

  • immagine 1 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 2 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 3 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 4 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 5 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 6 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 7 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere
  • immagine 8 di Rinofiller tutto quello che c'è da sapere

Il naso è uno dei principali tratti somatici che caratterizza un volto; esistono dei canoni estetici che ne descrivono le caratteristiche e le misure. Alcuni pazienti richiedono delle piccole modifiche anatomiche, ma l’idea di sottoporsi ad un intervento chirurgico può fare desistere dall’intraprendere la rinoplastica. Esistono metodi meno invasivi?

Oggi le nuove tecniche consentono di ottenere risultati rapidi ed indolori, anche se non definitivi: il rinofiller è una di queste.

 

Cosa c’è da sapere sul Rinofiller

Il rinofiller o filler al naso è una metodica di medicina estetica che consente di trattare alcune aree del naso e di uniformarne le “linee”. Si effettua tramite infiltrazioni sottocutanee di filler di acido ialuronico, consentendo il riempimento del dorso e della punta del naso, rimodellandolo.

Il Rinofiller è un trattamento che rientra fra le cosiddette procedure “Soft”, ovvero non invasiva e indolore, che non necessita di anestesia né di convalescenza post-operatoria. Una seduta di Rinofiller può durare circa 10-20 minuti e consente di tornare alle normali attività il giorno stesso in cui viene eseguito.

Il risultato che si ottiene attraverso il rinofiller è immediato e naturale, non lascia cicatrici e raramente comporta piccoli edemi ed ecchimosi. Un trattamento di Rinofiller è completamente reversibile, e può essere ripetuto periodicamente.

 

Quanto dura il rinofiller

I fattori che determinano la durata di un trattamento di Rinofiller sono diversi, innanzitutto bisogna tenere conto dei prodotti utilizzati, in particolare della loro qualità e consistenza. Altri fattori invece sono soggettivi e dipendono dall’elasticità della pelle, dal peso della punta del naso e dalla capacità di consumo del filler di ciascun paziente.

In ogni caso si tratta di un processo lento e graduale, senza una scadenza precisa: quindi quando rifare il Rinofiller?

Se si vuole aspettare che si riassorbi completamente, è ragionevole attendere diversi mesi; se invece si intende agire prima è consigliabile un richiamo che va dai 4-6 mesi ad un anno dall’ultimo trattamento effettuato.

Di solito col tempo il richiamo di Rinofiller potrà poi essere sempre più dilazionato: l’effetto infatti tenderà a durare più a lungo poiché i tessuti molli del naso si saranno distesi e avranno “memorizzato” la loro nuova forma.

 

Chi può fare il rinofiller al naso?

illustrazione profilo naso donna pre trammento rinofillerSebbene chiunque possa sottoporsi ad un trattamento di Rinofiller, non tutti possono essere trattati con questa tecnica.

Ad esempio con un intervento di Rinofiller si può correggere la gobba e/o una punta proiettata verso il basso, ma non un naso o una punta di grosse dimensioni. Quindi è sempre bene non avere aspettative senza prima avere chiesto un consulto medico che potrà consigliare la soluzione più adatta.

Ma come fare a sapere se un naso può essere il candidato ideale al rinofiller?

Il Rinofiller può correggere i difetti della punta del naso che può essere alzata. Può aiutare a migliorare l’aspetto di un gibbo pronunciato ed anche delle piccole depressioni del dorso.

 Inoltre il Rinofiller può essere un aiuto nel caso in cui si siano manifestati difetti secondari a rinoplastiche chirurgiche oppure in caso di traumi nasali.

  

Meglio Rinoplastica o Rinofiller: un confronto

Naturalmente il Rinofiller non sostituisce l’intervento chirurgico di rinoplastica, non solo perchè non tutte le correzioni possono essere risolte tramite rinofiller, ma anche perché non va a modificare la struttura anatomica del naso. Quali sono le differenze fra le due tecniche?

 

Pro e contro della Rinoplastica

La rinoplastica è un intervento chirurgico a tutti gli effetti e spesso migliora anche la funzionalità respiratoria. Poiché determina un effetto definitivo e permanente, oltre ai rischi connessi all’intervento chirurgico, è possibile che il risultato finali lasci insoddisfatti su un organo pur sempre posto per sempre al centro del volto. Prima di intraprendere questo percorso è bene pertanto fare le dovute valutazioni.

 

Pro e contro del Rinofiller

Il Rinofiller, come già detto, è invece un intervento reversibile, e gli effetti collaterali non sono paragonabili a quelli di un intervento chirurgico, ma non può dare miglioramenti respiratori: i benefici possono semmai essere solo psico-sociali, anche se, attraverso i richiami, nel tempo ha una durata sempre maggiore.

Può quindi essere preso in considerazione se non si hanno quindi problemi respiratori, ma solo per determinate problematiche.

 

Domande frequenti sul Rinofiller

Pur essendo un trattamento Soft, Chi intende sottoporsi ad un trattamento di Rinofiller, può avere dubbi e perplessità: ecco alcune risposte alle domande più comuni.

foto quadrupla prima e dopo rinofiller naso donne, pazienti Dr. MattozziQuali sono gli effetti collaterali del Rinofiller?

Il Rinofiller, se eseguito da professionisti con esperienza, non presenta particolari effetti collaterali. Nelle prime ore dopo il trattamento potrebbe presentarsi formicolio dovuto sia all’anestetico che può essere contenuto nei prodotti iniettati, sia all’effetto espansivo sulle terminazioni nervose.

Potrebbero inoltre comparire lievi irritazioni cutanee ed ematomi, che scompaiono in genere entro una settimana e possono essere coperti con del trucco.

Il gonfiore invece può durare da 2 a 10 giorni, in base alla grandezza dell’area sottoposta al trattamento: in questi casi è consigliabile dormire con la testa sollevata in modo da facilitare il drenaggio venoso.

Raramente possono crearsi superficializzazione di capillari sottocutanei sulla punta del naso, reversibili spontaneamente o con applicazione di gel o con laser terapia.

Le controindicazioni del Rinofiller consistono in lievi irritazioni, ematomi o gonfiori risolvibili in pochi giorni.

 Cosa non fare subito dopo il trattamento di Rinofiller?

Dopo il Rinofiller è bene avere alcune accortezze:

  • non mettere gli occhiali per un paio di giorni, se il nasello poggia proprio sul dorso nasale dove abbiamo applicato il filler;
  • non fumare sia nelle 24 ore successive, che in quelle precedenti;
  • evitare l’attività fisica intensa;
  • evitare l’esposizione a fonti di calore nelle 24 ore dopo il trattamento.

 

Potrò soffiarmi il naso e starnutire regolarmente dopo il Rinofiller?

Il trattamento di rinofiller non ostruisce né il passaggio dell’aria né del muco dalle cavità nasale o dalle narici, ma sta nei tessutii molli, quindi si può soffiare il naso e anche starnutire.

 

Immagini prima e dopo intervento rinofiller

Abbiamo raccolto una serie d'immagini da interventi eseguiti direttamente dal Dr. Mattozzi:

  

 

Conclusioni su quello che c'è da sapere sul Rinofiller

Adesso sai che il Rifiller è un trattamento non invasivo che consente di corregere alcuni difetti del naso in maniera rapida ed indolore. La tecnica del rinofille consiste in una serie infiltrazioni sottocutanee di filler di acido ialuronico, che consentono di rimodellare il naso, senza lasciare cicatrici e consentendo il ritorno alle attività quotidiane quasi immediatamente. 

Il Rinofiller non è un trattamento permanente, la sua durata può variare da 4-6 mesi ad un anno, e dipende da vari fattori. Un trattamento di Rinofiller può essere ripetuto periodicamente: nel tempo i richiami possono essere dilazionati e la durata del Rinofiller si allunga.

Sebbene il Rinofiller possa sembrare una valida alternativa alla più invasisa Rinoplastica, non tutti i difetti del naso possono essere risolti tramite il trattamento di Rinofiller e sarà il medico ad indicare la soluzione più adatta per ogni paziente.

 

NOTA: per info e consulto sulla tecnica di modellazione del naso col Rinofiller potete contattare uno dei nostri centri tramite l’apposita pagina di riferimento Contatta il Dr Carlo Mattozzi. Per qualche semplice domanda sul Rinofiller usa invece lo spazio dei commenti sottostanti.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Puoi usare questi tags HTML tags nel tuo messaggio: <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PRENOTA UNA VISITA

La Prevenzione può salvare la vita

CHIAMA ADESSO AL 328 3435497